Borrelli,macchina soccorsi ha funzionato

"La macchina dei soccorsi ha funzionato molto bene, la strada statale 195 è stata chiusa per tempo e questo ci ha permesso di limitare di molto il numero delle vittime possibili. Purtroppo non avremmo voluto registrare la vittima e il disperso, ma questo fa parte dell'ordine delle cose". Lo ha dichiarato il Capo del Dipartimento della Protezione civile Angelo Borrelli, oggi a Cagliari per un sopralluogo dopo l'ondata di maltempo che ha colpito il sud Sardegna. Borrelli ha partecipato a un vertice con il governatore Francesco Pigliaru, l'assessora all'Ambiente Donatella Spano e la responsabile regionale della Protezione civile, Sandra Tobia. "Ora si tratta di ritornare alla normalità, ripulire le case che sono state allagate, ripristinare la viabilità - ha detto - mi auguro che si possano anche porre in essere tutta una serie di azioni di manutenzione del territorio volte a prevenire in futuro simili eventi". "La Protezione civile si occupa di un ciclo che parte dalla previsione dell'evento - ha spiegato - e gli eventi in questo caso erano previsti, c'era un'allerta rossa. La gestione dell'emergenza è la fase ultima per soccorrere i cittadini che si trovano in difficoltà. Noi puntiamo molto sulla prevenzione". Ma, ha aggiunto Borrelli, "c'è bisogno di una maggiore consapevolezza da parte dei cittadini e tener conto delle indicazioni che arrivano dalle autorità di Protezione civile, ascoltare i consigli". (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. Sardegna News
  3. Sardegna News
  4. SardiniaPost
  5. Olbia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Domus de Maria

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...