Maltempo: folla a ultimo saluto vittima

Una folla commossa ha partecipato questa mattina ad Assemini, a 20 km da Cagliari, ai funerali di Tamara Maccario, la donna di 44 anni vittima del maltempo che nei giorni scorsi ha colpito la parte meridionale della Sardegna. Fuggita dalla sua abitazione in auto con la famiglia per tentare di mettersi in salvo, la donna è stata travolta dalle acque del canale consortile Sa Murta, tra Assemini e Elmas. Il marito Antonio Contini e le tre figlie si sono salvati dalla furia dell'acqua, ma lei non ce l'ha fatta. E questa mattina nella chiesa del Carmine un'intera cittadina si è stretta attorno al dolore di due famiglie: sorretti a fatica il marito e le figlie della donna, così come l'anziana madre. Alla cerimonia funebre, celebrata dall'arcivescovo di Cagliari, monsignor Arrigo Miglio, ha partecipato anche il presidente della Regione Sardegna Francesco Pigliaru, che già ieri si era recato alla camera ardente per portare il cordoglio della Sardegna ai parenti. Con lui la sindaca di Assemini, Sabrina Licheri, che ha proclamato per oggi il lutto cittadino, e altri esponenti politici del territorio. Molti negozi della cittadina questa mattina hanno abbassato le serrande in segno di lutto. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. Sardegna News
  3. Sardegna News
  4. SardiniaPost
  5. Olbia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Domus de Maria

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...